Altre viste

PIGNOLO 2009 CL 75 COLLAVINI

Disponibilità: Disponibile

34,90 €
O

Dettagli

Pignolo DA UVE Pignolo ZONA DOC Colli Orientali del Friuli TECNICA DI VINIFICAZIONE Le uve, raccolte in vassoi, vengono riposte in fruttaia e concentrate a bassa temperatura per circa 20 giorni. Segue la diraspatura e la fermentazione sulle bucce per circa tre settimane, comunque a temperatura controllata. Dalla primavera successiva il Pignolo inizia la maturazione in barrique e prosegue per almeno 5 anni. L'affinamento viene completato nella bottiglia per un periodo non inferiore a 2 anni. VINO Il Prof. Dalmasso, su una scheda di degustazione di un Pignolo prodotto nel 1930 (è Guido Poggi, autore dell'Atlante Ampelografico della varietà friulane a raccontarcelo) annotò: "Tipo singolare di vino: di lusso". Si, aveva colpito nel segno: il Pignolo è vino di lusso. Colore rubino intenso con toni profondi. Naso personalissimo dalle tante tonalità: vi si colgono sentori di piccoli frutti rossi molto maturi e poi marasca mescolati all'incenso, al legno di sacrestia, al sottobosco, al cioccolato fondente. Con l'invecchiamento si fa speziato. Sapore imponente, ampio, molto caldo, con tannini decisi e ben presenti ma bilanciati. Vino di rara potenza e possanza. CONSIGLI Conservazione: bottiglia distesa al riparo dalla luce, in luogo fresco ed asciutto a 15°C Accostamenti gastronomici:impone piatti di carne rossa della grande cucina I grandi vini sono come delle opere d'arte: vanno goduti e colti nelle migliori condizioni. Si raccomanda quindi un calice ampio come il Bordeaux Sommeliers Riedel. Invecchiamento: nelle grandi annate supera tranquillamente i 20 anni.

Ulteriori informazioni

Annata 2009
Gradazione alcolica 14%
Produttore Collavini
Vitigni Pignolo 100%
Regione N/A

Tag prodotto

Usa gli spazi per tag separati. Usa apostrofi singoli (') per frasi.